Redazione

 

 

Medea / Periodico online
Autorizzazione del Tribunale di Arezzo n.10/2011 del 30/09/2011 con modifica 15/02/2017
Redazione: Via del Trionfo, 92/1 – 52100 Arezzo
Telefono – Fax: 0575/904435
Cellulare: 3491026559
Email: progettomedea@gmail.com
Editore: Punto Medea
Webmaster: Medea Comunicazione
Direttice responsabile: Dott.ssa Sonia Cincinelli
Redazione: progettomedea@gmail.com

 

Direttrice responsabile


unnamed Sonia Cincinelli

Giornalista, critica cinematografica, formatrice, scrittrice e blogger libera professionista e indipendente, laureata in “Scienze Umanistiche” all’Università “La Sapienza” di Roma. Ha collaborato con il quotidiano “il manifesto” e relativo inserto “Alias” e con numerose riviste di critica cinematografica, spettacolo e sociale. Eroga servizi editoriali, giornalistici e formativi per privati, aziende e all’interno dell’Associazione Punto Medea di Arezzo. E’ autrice delle seguenti pubblicazioni: C’è una spina che mi buca la vita (Edizioni Progetto Cultura 2003, Roma, 2006); I migranti nel cinema italiano (Edizioni Kappa, Roma, 2009) e Senza Frontiere, l’immigrazione nel cinema italiano (Edizioni Kappa, Roma, 2012). Sta lavorando a pubblicazioni su cinema e donne e ad altri progetti su tematiche sociali.  Per Medea si occupa di video, formazione, giornalismo, editoria, cinema, cultura, controcultura ed attualità.

 

Caporedattrice editoria indipendente 

f

Erika Di Giulio

Giornalista, si laurea con lode a Roma in Storia del cinema e collabora con alcune testate sul web come redattore e critico cinematografico. È golosa di tiramisù e incantata dalle mosse dei bambini, le piace mangiare libri a colazione, respirare l’aria di mare che cura le allergie stagionali, e le piace un sacco il verde, pure se veste sempre di nero. Per Medea si occupa di editoria indipendente.

Per info e invio libri: digiulioprogettomedea@gmail.com

                                       progettomedea@gmail.com

Redattori

M.FratantonioMargherita Fratantonio

Insegnante, laureata in Pedagogia e specializzata in Counseling ad orientamento gestaltico, ha insegnato italiano nelle scuole superiori e lavorato come counselor scolastico (sportelli d’ascolto per studenti e adulti, corsi sulla genitorialità e la motivazione allo studio, oltre che incontri pubblici su argomenti adolescenziali). Attualmente opera come counselor privato. Introduce serate di cineforum per scuole, biblioteche o associazioni culturali. Conduce, da anni, gruppi di lettura. Gestisce la rubrica “Luci e ombre” per “Taxidrivers” e la rubrica “Noi e loro” per “Insegnare online”, e collabora con altre riviste di didattica, cinema, psicologia (Nuova Didattica, Psichyatry on line, PsicoLab). Interessata al cinema e alla psicologia, nella lettura filmica privilegia l’aspetto esistenziale e il linguaggio delle emozioni.  Per Medea si occupa di cinema e psicologia.

 

Caporedattore Video   

Francesco Adami  F.Adami

Videomaker, vincitore del premio “Minerva D’oro” con il cortometraggio-documentario La celata nazionalità dei Saharawi. Laureato in “Spettacolo digitale”, è all’attivo da tempo come montatore video, realizzando documentari e videoclip, ha collaborato come assistente alla regia video per la realizzazione di spot pubblicitari, di fiction televisive come Il peccato e la Vergogna, e per video musicali di artisti come Claudio Baglioni ed Anna Tatangelo. E’ redattore per riviste di cinema online, collabora con noleggi di attrezzatura cinematografica ed inoltre è autore di una raccolta di poesie intitolata Le muse cantano ancora. Ha scritto, diretto, montato e prodotto il medio metraggio Problemi e il cortissimo Volo dall’asfalto alla natura. Per Medea si occupa di cinema mainstream.


Collaboratori

untitledAurora Pianigiani

Laureanda in Giurisprudenza, sta concludendo gli studi all’università degli studi di Firenze ed ha frequentato corsi formativi di stilismo tecnico e di comunicazione. La moda e la scrittura sono infatti tra le sue più grandi passioni. Ama viaggiare ed essere sempre in movimento, convinta che non ci sia cosa più pericolosa che rimanere fermi. Per Medea si occupa di moda.


_tagliataKeti Argentelli

Suona la chitarra elettrica e acustica, studia pianoforte, canto e teoria musicale, ha frequentato corsi di comunicazione e management finalizzati alla promozione di artisti emergenti, scuole di musica ed insegnanti privati. Affascinata da ogni tipo di strumento e da tutto ciò che si può esprimere con il linguaggio dei suoni, naviga incessantemente dentro gli spartiti per scoprirne i segreti. Le sue personali cure per ogni tipo di malessere sono la chitarra di B.B. King e le opere di Chopin. Per Medea si occupa di musica.

 

image1Elisa Belli

Nata nel 1980 in una piccola cittadina toscana, fin da piccola ha amato il disegno e quello con colori e matite è stato amore a prima vista. Dalla prima macchina fotografica analogica donata dal nonno materno fino all’era digitale dei nostri giorni, ha trasformato il suo amore per la tecnologia in una delle sue passioni più grandi. Diplomata all’Istituto d’arte di Arezzo nel 1999 e laureata in Conservazione dei beni culturali nel 2007 con laurea magistrale alla Facoltà di lettere e filosofia di Siena, ha conservato negli anni l’amore per la pittura, il disegno, la ritrattistica, la fotografia e il video montaggio. Il suo motto è “disegnare e fotografare significa catturare un attimo di vita e renderlo eterno”. Per Medea si occupa di video sul territorio.

 

Chiara CianferoniIMG_9991

Studentessa alla Facoltà di Scienze Umanistiche per la Comunicazione di Firenze e presentatrice di cosmetici, le sue passioni sono: la bellezza, la cura della persona e lo sport. Ama viaggiare e andare allo stadio a vedere le partite di calcio.
Per Medea si occupa di sport e eventi.

 

 

bio Elisa LuchiElisa Luchi

Nell’aprile 2013 consegue la sua prima laurea alla Facoltà di Giurisprudenza di Firenze, in Scienze dei Servizi Giuridici, divenendo giurista d’impresa. Sente però che il suo percorso di studi non è completo e decide così di iscriversi al corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza laureandosi a pieni voti proprio quest’anno. Le sue passioni sono da sempre la scrittura e l’informazione, interessi che la porteranno ad incontrare Associazione Punto Medea ed i suoi membri per iniziare insieme il suo percorso come scrittrice. Appassionata di sport e amante degli animali svolge attività di volontariato presso la sede E.n.p.a. del Valdarno. Per Medea si occupa di sociale, ambiente, moda e sport.