Il cinema di avanguardia in Francia

Mentre in Russia vige lo spirito rivoluzionario, la Francia vive un periodo di benessere in seguito alla vittoria della guerra e allo sviluppo industriale.

Il cinema francese ha un rapporto privilegiato con la pittura e con i movimenti artistici che cercano di cogliere la percezione visiva in movimento.

I nuovi punti di riferimento saranno Cubismo, Dadaismo e Surrealismo.

Il CUBISMO, è uno dei movimenti artistici più famosi la cui nascita viene collocata nel 1907, con la mostra dedicata a Cezanne, considerato il padre del cubismo.

Il cubismo scompone lo spazio e gli oggetti in forme geometriche ponendosi il problema di restituire la tridimensionalità, il movimento, l’energia delle cose rappresentate e moltiplica i punti di vista dentro il quadro, scompone la figura dipinta in una serie di immagini sovrapposte.

Questo movimento si trasmise al cinema con il cineasta Fernand Leger.

Ballet Mecanique(1924).

Leger sostiene che il cinema deve abbandonare la narrazione per diventare una danza di corpi e oggetti assolutamente libera, semplice e puro ritmo.

Come la pittura andava liberata dalla riproduzione di oggetti reali, così occorreva liberare il cinema dall’obbligo di raccontare storie.

Il vero cinema è l’immagine dell’oggetto completamente sconosciuta ai nostri occhi, Ballet mecanique è una grande danza di oggetti, figure geometriche, volti, ombre e luci.

Il DADAISMO: nasce a Zurigo nel 1916, fondato da Tristan Tzara.

Il nome nasce da una parola a caso ,“dada”, che i dadaisti dicevano di aver coniato aprendo a caso il vocabolario.

Il dadaismo intende la letteratura come lavoro senza scopo, gratuito e libero da tutti i significati ed è noto per essere un movimento di grande forza liberatoria che contesta l’ idea secondo cui l’arte debba avere necessariamente un significato.

L’arte è totalmente liberatoria e non subordinata a messaggi morali o sociali.

I concetti chiave di Dada si possono riassumere in tre assunti fondamentali:

Il pensiero si fa nella bocca;

Chiunque è direttore di Dada;

I veri dadaisti sono contro Dada.

Il movimento si diffuse prestissimo in Francia, e fin dal 1918 riscosse l’adesione di una delle riviste più importanti “Litterature”.

L’incontro con il cinema ha prodotto alcuni capolavori come il film di Renè Clair, “Entr’acte” (Intervallo, 1924)

Il cinema dadaista venne concepito come un cinema di gioco e divertimento e i trucchi insieme a tutte le attrazioni del cinema delle origini,  furono utilizzate come forma di poesia visiva, ottenendo un rovesciamento del linguaggio cinematografico, attraverso cui le immagini diventano vere protagoniste del film.

Il SURREALISMO: nasce da una scissione dei dadaisti, fondato da Andre Breton.

Il movimento si propone di scavare in profondità, sia dentro l’animo umano sia dietro l’apparenza del mondo e delle cose, in cui inconscio, sessualità e culture di altri paesi diventano strumento di conoscenza.

Si manifesta quindi un interesse per la psicoanalisi per esprimere i moti dell’inconscio, con lo scopo di liberare l’uomo dalle imposizioni sociali, utilizzando  le immagini e le associazioni visive per scavare al di sotto della reatà visibile.

Un’invenzione del surrealismo è l’abolizione de confine tra sonno e veglia.

“Un chien andalou” ne è da sempre riconosciuto come il manifesto programmatico: cortometraggio interpretato da Luis Bunuel e Salvador Dalì nel 1929, il film incarna la poetica cinematografica surrealista, in cui l’occhio sta al centro e le pulsioni dell’inconscio così come la dimensione onirica sono integralmente celebrate e rappresentate con l’obiettivo principale di svuotare di senso la logiche narrative.

Cianferoni Chiara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...