I ventotto anni di Ciro Immobile

Il 20 febbraio 1990 a Torre Annunziata nacque Ciro Immobile. Ricorre oggi il suo ventottesimo compleanno, festeggiato ieri in campo con una doppietta contro l’Hellas Verona. Iniziò a giocare fin da piccolo, prima nelle scuole di calcio della sua città e poi al Sorrento.

Ancora studente, dopo le lezioni, da Torre Annunziata prendeva la “Circumvesuviana” per raggiungere gli allenamenti.

Qui in una partita contro il Torino venne notato dagli osservatori della Juventus.

Qualche anno dopo arriverà il suo primo trofeo, seppur a livello giovanile, ovvero nel torneo di Viareggio nel quale totalizzerà 30 gol.

Con la Juve, farà il suo esordio in Serie A, entrando in campo al posto di Alessandro Del Piero.

Poi inizierà la gavetta tra: Siena, Grosseto, Genoa, Pescara.

In quest’ultima città conoscerà la sua attuale moglie Jessica Melena, con la quale ha due figlie, le piccole Michela e Giorgia.

Poi va al Torino e diventerà capocannoniere stagionale con 22 reti.

Dopo verrà ceduto al Borussia Dortmund, però Ciro non si è mai ambientato e il gennaio successivo tornerà nuovamente in prestito allo stesso Torino che non lo riscatterà e verrà ceduto al Siviglia, ma anche qui non andrà molto bene.

Infine arriva alla Lazio sua attuale squadra.

Con la quale finora ha totalizzato 28 reti in stagione, 22 reti in campionato, 2 in europa league e due in super coppa.

Gabriella Iannino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...