Il Vegetale

img_3978Torna al cinema, dopo gli straordinari successi dei film con Checco Zalone, il regista pugliese Gennaro Nunziante, che sceglie stavolta, come inedito protagonista, la star di YouTube Fabio Rovazzi, nel ruolo di un onesto e volenteroso neolaureato alle prese con le difficoltà di trovare un lavoro. Il film, prodotto da Walt Disney Italia e 3Zero2, si intitola “Il Vegetale” ed esce nelle sale italiane il 18 gennaio. A Roma, la stampa ha incontrato Gennaro Nunziante e gli attori Fabio Rovazzi e Luca Zingaretti, che hanno parlato di questo interessante progetto.

Pur trattando tematiche non certo nuove nel nostro cinema, come la disoccupazione giovanile, “Il Vegetale” è un film che ci ha convinto, grazie al suo stile gradevole, all’ironia pungente, all’efficace messaggio di critica sociale e soprattutto a Fabio Rovazzi, che è davvero perfetto per il ruolo.

Spiega Rovazzi: “Passare dal web al cinema è stato molto difficile e per riuscirci ho dovuto affidarmi completamente al regista e ai veri attori del film, come Luca Zingaretti, che mi è stato davvero di grande aiuto, facendomi comprendere cosa voglia dire recitare. In compenso, io gli ho insegnato a creare e pubblicare le Instagram Stories”.

“Siamo una coppia decisamente atipica – dice Luca Zingaretti, che nel film interpreta un gustoso ruolo che è meglio non svelare -È stata una bella esperienza lavorare con Fabio, siamo diventati molto amici nonostante il divario anagrafico”.

La scelta di Rovazzi, spiega Gennaro Nunziante, è stata un’idea che lo ha subito stuzzicato: “Ho scelto Fabio dopo aver visto il video di “Tutto Molto Interessante” perché era in coppia con Fabio De Luigi. Nella sua faccia ho visto subito il personaggio che poi è diventato il protagonista del mio film. Il lavoro fatto su Fabio è stato fatto su misura per lui”.

Ma attenzione, chi si aspetta che Rovazzi canti o balli, dovrà ricredersi: ne “Il Vegetale” lo youtubber è un attore a tutto tondo, che si impegna a fondo per risultare credibile nel ruolo del giovane che si rimbocca le maniche per dare una forma al suo futuro, a costo di sacrifici e angherie. E la vita, alla fine, lo premierà.

“Penso che il pubblico abbia bisogno di essere stupito – spiega Nunziante – Non volevo proporgli qualcosa di Fabio che già conosceva, lui stesso è entrato in questo progetto con la certezza di dover sperimentare qualcosa di completamente nuovo, come la recitazione. Nel suo volto ho trovato l’emblema di una generazione”.

“Il Vegetale”, come una produzione Walt Disney richiede, è infatti una favola a lieto fine che insegna a non arrendersi mai e a fare di tutto per realizzare i propri sogni, anche laddove sembra impossibile.

“Il film insegna che l’Italia ha bisogno di riconciliazione – continua il regista – Ma per farlo c’è bisogno di dire la verità. E’ come quando si litiga, bisogna capire realmente le ragioni per cui le parti hanno discusso per potersi riappacificare. Nel film, il protagonista riesce in un’impresa che sembra oggi quasi impossibile: trasformare la rabbia in amore. E’ di questo che c’è bisogno nel nostro paese: non è facile e richiede tempo, ma si può fare!”.

Ma cosa ne sarà in futuro di Fabio Rovazzi dopo questo esperienza nel mondo del cinema? “Chi lo sa, onestamente ho iniziato filmando nelle discoteche la gente che si divertiva, quindi mi definirei un buon osservatore – dice Rovazzi – Spero, nei prossimi anni, di poter realizzare qualcosa di mio. Ma prima ho bisogno di comprendere altre cose, e soprattutto di formarmi a dovere. Voglio procedere a piccoli passi, per evitare di sbagliare”.

Quindi, se siamo riusciti a incuriosirvi, non vi resta che andare al cinema a vedere “Il Vegetale”!

Roberto Puntato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...