Milano Fashion Week 2017: si è conclusa la settimana della moda, le proposte e le presentazioni di questa edizione

Si è conclusa la settimana della moda a Milano, è stata una vera e propria full immersion di sei giorni in cui abbiamo potuto ammirare le creazioni dei più importanti stilisti e le principali tendenze per la prossima primavera/estate 2018. 

Sono state giornate davvero frenetiche specie per gli addetti ai lavori che si sono destreggiati non solo tra le numerose sfilate, ma anche tra presentazioni ed eventi.
Tra le presentazioni che abbiamo avuto l’occasione di vedere c’è innanzitutto quella di August Getty Atelier, brand fondato dall’omonimo fashion designer americano.august getty
La sua famiglia è una delle più potenti del paese in quanto egli è nipote del magnate del petrolio John Paul Getty. August ha sempre tratto ispirazione dalle donne che sono state un punto di riferimento durante la sua vita, prima tra tutte la madre Ariadne Getty.
Il nome della collezione presentata per la prossima stagione è “The Lullaby” che rispecchia perfettamente lo stile audace e seducente del designer e la sua attenzione particolare verso gli abiti da sera.
Il suo tratto distintivo è infatti quello di incarnare la femminilità moderna attraverso abiti strabilianti, talvolta sfarzosi ed elegantissimi. I capi realizzati con tessuti preziosi mirano ad esaltare la silhouette e proprio per questo sono molto apprezzati da celebrities internazionali come Kendall Jenner, Gigi Hadid, Paris Hilton e Jennifer Lopez.
Ci sono top eleganti monospalla, pantaloni classici, abiti da cocktail, giacche in satin e cappotti. I colori utilizzati sono: rosa confetto, nebbia,bianco, oro e argento, blu polvere.

guardianiIn occasione della Milano Fashion Week anche Alberto Guardiani ha presentato la sua nuova collezione “Girl Power”. Il designer ha contestualizzato il mood di fine anni ’90 : nella musica come nella cultura c’era un’ondata di Neofemminismo e questa attitude dall’aria decisamente estrosa rappresenta la donna di Guardiani e le diverse sfaccettature dell’animo femminile che egli ha voluto mettere in luce.
Va dunque in scena un inno alla donna che è fiera del proprio corpo e che sceglie consapevolmente di valorizzarlo ed esprimerlo attraverso forme e colori iperfemminili, una donna che ama osare ma con leggerezza e femminilità.
La collezione è un vero e proprio ritorno alla cultura pop, è pensata per una donna indipendente che celebra la sua individualità proprio come le muse anni ’90 a cui si ispira, come Alicia Silverstone e Natalie Portman.
A farci tornare alla mente gli anni del secolo scorso ci pensano i colori e i materiali iconici del periodo: paillettes, texture glitterate, camoscio e pelle fatti a rouches e per finire nylon e pelli doppiate con rete.
I colori protagonisti sono il lilla e l’arancio accompagnati da colori pastello come il rosa, l’azzurro e il giallo, sempre alternati a nuance più intense.
Per la primavera/estate 2018 Guardiani propone tacchi ampi dalle tinte brillanti, snaker ipercolorate e leggerissime, mocassini e sabot su fondi gomma in cuoio dai toni pastello.

Concludiamo parlando della collezione di Hanita, un brand che ha proposto per i hanitaprossimi mesi dei capi pensati per una donna cosmopolita che vive il suo tempo.
Il tema è il viaggio in tutte le sue sfaccettature, l’incontro tra luoghi, personaggi e culture diverse interconnesse grazie al web e allo sviluppo tecnologico.
La collezione si caratterizza per stampe a fiori e geometriche, plissé, giochi di trasparenze e sovrapposizioni  che rendono dinamici i capi in organza.
Troviamo accostamenti che includono l’arancio e il rosa intenso, il verde, il turchese, il lime e il fucsia che rievocano le tendenze anni ’80.
I materiali utilizzati sono lussuosi, ricercati e preziosi, a conferma della ricerca continua per un prodotto che mira all’eccellenza estetica, riuscendo ad unire quelli che sono i punti di forza del Made in Italy: qualità, creatività e innovazione .

Aurora Pianigiani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...