Si apre la 74° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia

Inizia con la consueta presentazione stampa la 74° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia: a presenziare c’erano il Presidente Paolo Baratta, il Direttore Alberto Barbera e le giurie impegnate durante gli 11 giorni a dare i loro giudizi sui film presenti al Festival.annette beningL’arrivo di Annette Bening, Presidente di giuria dei film in concorso, è stato accompagnato da uno scroscio di applausi che ha commosso l’attrice. Le viene chiesto, come spesso accade, come si senta nei panni di giurata e cosa ne pensi del ruolo delle donne in questo Festival. “Donne creative – risponde l’attrice – che faticano a farsi produrre a causa di comportamenti sessisti”.  Domande anche al Presidente Barbera, in merito al futuro del cinema e dell’era digitale. “Questa sarà l’era del virtuale e delle nuove tecnologie – afferma – in un festival non si possono discriminare un film o una serie tv delle due maggiori players del mercato internazionale. Netflix e Amazon – aggiunge – non uccideranno il cinema anzi, come disse un critico, spesso le serie tv fanno cinema più del cinema stesso” .

Nel pomeriggio, il taglio del nastro del padrino Alessandro Borghiche ha dato il via al Festivale sul red carpet una parata di star, tra cui i protagonisti del film di apertura Downzising, Matt Damon, Kristen Wiig, Hong Chau e il regista Alexander Payne. Anche la giuria ha fatto il suo ingresso sul red carpet. Nello specifico le giurie previste in questa 74° Mostra dal Cinema sono:

SEZIONE UFFICIALE. Annette Benning (Presidente di Giuria), Michel Franco, l’attrice Rebecca Hall, Anna Mouglalis, volto iconico del cinema francese d’autore, il critico cinematografico David Stratton, il regista e sceneggiatore Edgar Wright, il regista Taiwan Yonfan e Jasmine Trinca, reduce del successo di Cannes.

SEZIONE ORIZZONTI. Gianni Amelio (Presidente), Rakhshan Banietemad, una delle più importanti registe iraniane, la regista Ami Canaan Mann, il regista Mark Cousins, Andre’s Duprat, la regista e sceneggiatrice belga Fien Troch e Rebecca Zlotowski, sceneggiatrice e regista francese.

SEZIONE OPERA PRIMA “Premio Luigi De Laurentiis”, del valore di 100 mila euro. Giuria composta da Benoit Jacquot (Presidente), il critico inglese Geoff Andrew, Albert Lee, una delle figure più esperte e versatili dell’industria cinematografica di Hong Kong, l’attrice italiana Greta Scarano (la ricordiamo in Suburra di Stefano Sollima e In Treatment su Sky) e Yorgos Zois, regista greco che ha lavorato come assistente di Theo Angelopoulos.

SEZIONE VENICE VR (Virtual Reality). John Landis (Presidente), Cèline Sciamma, sceneggiatrice e regista francese e l’attore e regista Ricky Tognazzi.

Sul red carpet anche l’attrice americana Jane Fonda che, insieme a Robert Redford, riceverà il Leone d’Oro alla carriera. Inoltre il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella accompagnato dalla moglie e i vip di casa nostra come Ricky Tognazzi e la moglie Simona Izzo, Marina Ripa di Meana, stravagante come sempre con un abito rosa confetto ed un cappello a forma di torta; Eva Riccobono in rosso, Bianca Balti vestita di bianco ed Enzo Miccio e l’attrice Roberta Giarrusso.

L’aria che si respira è festivaliera, musica, colori, vip, selfie, autografi sono i mood del giorno. Un panino mordi e fuggi, cambi di programma, soffiate per inseguire i vip, ritardi delle star… ma tutto questo fa parte del gioco.

Roberto Puntato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...